Antonella Passani, Dottore di ricerca in scienze sociali (Dottorato in Teoria e Ricerca Sociale presso La Sapienza di Roma), laureata in sociologia ad indirizzo antropologico e dello sviluppo è responsabile dell’area Socio-economica per T6 Ecosystems.

Grazie all’esperienza acquisita sia in ambito universitario che nel settore privato, è in grado di progettare, coordinare e comunicare interventi di ricerca complessi, tanto in ambito nazionale che internazionale, utilizzando metodologie qualitative e quantitative. Nello sviluppare progetti ed analisi predilige un approccio il più possibile interdisciplinare e presta la massima attenzione alle possibilità di coniugare ricerca e azione sociale. Per questo fa ampio uso degli strumenti della facilitazione e della progettazione partecipata.

Due i filoni di ricerca principali: globalizzazione&diversità e innovazione&tecnologia. Rientrano nel primo filone i lavori dedicati all’inclusione sociale, la non-discriminaizone, alla comunicazione interculturale e gli studi sulla rappresentazione visuale e mediatica della diversità. Fanno capo al secondo ambito, invece, i progetti volti allo sviluppo di strumenti socio-tecnici per la creazione di reti di imprese e per lo sviluppo sostenibile territoriale.

Dal 2000 al 2007 ha collaborato stabilmente con la Fondazione Censis, prima nel settore cultura e poi nel settore innovazione. Dal 2007 ad oggi ha svolto attività di consulenza presso molti istituti pubblici e privati tra cui: Isfol, Imed (Istituto per il Mediterraneo), Consiglio italiano per le scienze sociali, ISMU (Iniziative e Studi sulla Multietnicità), Rete Camere, Università del Molise.

Ha svolto attività di ricerca e formazione presso la cattedra di Antropologia Culturale della Facoltà di Scienze della Comunicazione e presso il Dipartimento ITACA della Facoltà di Architettura (entrambe presso La Sapienza di Roma).

Selezione delle Pubblicazioni:

  • 2007 “The Territorial Prospective of Digital Ecosystem” in Nachira&Others Digital Business Ecosystem, EU – Information Society and Media, Bruxelles
  • 2007 con Kurtz, T. e Heistracher, T.J “Social Network Simulation and Self-Organisation” in Nachira&Others Digital Business Ecosystem, EU – Information Society and Media, Bruxelles
  • 2007 “Mediare le identità. La media education come mezzo per l’educazione interculturale” in Ongini, V.  “Se la scuola incontra il mondo”, Firenze, Idest
  • 2009 “Cooperare in Europa. I risultati dei Programmi Interreg in Italia” Ministero delle infrastrutture. Capitoli “Innovazione. La società dell’informazione come occasione di partecipazione per imprese e cittadini” e “Società. Valorizzare le differenze per combattere le discriminazioni”
  • 2010 “Globalizzazione, comunicazione interculturale e autorappresentazione”. In « Oltre la scrittura etnografica» a cura di Forero Angel, A. e Simeone, L., Roma, Armando Editore
  • 2010 “Digital Ecosystems Adoption at Local Level: A preliminary Analysis” con Botto, F. e Yedugundla V.K. in Colugnati e altri, Digital Ecosystems. Third International Conference, Revised and selected Papers, New York, Springer. – 2010 con Carla Scaramella “Sguardi Diversi. Riflessioni e materiali per l’educazione interculturale” Giulio Perrone Editore, Roma

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.