Ambiente e cambiamento del clima

Mission

T6 applica strumenti di analisi e metodologie innovative per la protezione dell’ambiente e la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici. Il nostro slogan potrebbe essere “Innovare per proteggere”. Le metodologie utilizzate sono frutto della ricerca svolta in ambito internazionale, essere all’avanguardia nello sviluppo di questi strumenti ci permette di renderli operativi e adattarli facilmente al contesto d’intervento. T6 si rivolge ad aziende e pubbliche amministrazioni del settore ambientale offrendo servizi tecnici specialistici, per il settore pubblico e privato T6 offre, inoltre, supporto allo sviluppo di progetti avanzati di ricerca nazionale ed europea. T6 mette a disposizione della propria committenza un approccio interdisciplinare ed intersettoriale in grado di garantire un ampio spettro di servizi e uno standard di competenze elevato ed economicamente competitivo.

I servizi offerti da T6

T6 offre soluzioni per le criticità derivanti dalle interazioni tra le attività antropiche ed il contesto ambientale in cui esse si sviluppano, privilegiando politiche e pratiche che favoriscano la sostenibilità ambientale sia a livello locale che in ambiti territoriali più vasti. In particolare, T6 offre:

  • Consulenza, formazione e organizzazione di percorsi innovativi indirizzati alla gestione territoriale sostenibile attraverso diverse metodologie, tra cui: SWOT analysis, sviluppo di indicatori di monitoraggio, processi di collaborazione- informazione – coinvolgimento e partecipazione degli stakeholders locali e della cittadinanza;
  • Analisi dell’impatto socio-economico delle politiche ambientali di adattamento e/o mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici
  • Organizzazione e gestione di test case e azioni pilota a livello territoriale
  • Monitoraggio e valutazione esterna di progetti e programmi ex-ante, in itinere e ex-post
  • Valutazione ambientale strategica di piani e programmi
  • Analisi del rischio legato a eventi naturali estremi e dei loro effetti sul territorio, sulla popolazione e, in particolare, sul patrimonio culturale
  • Gestione e protezione delle risorse naturali
  • Progettazione e realizzazione di stazioni di monitoraggio delle matrici ambientali (aria, acqua, suolo)
  • Gestione di progetti cartografici aggiornabili e gestibili con diversi Sistemi Informativi Geografici proprietari (ad es. ARCGIS®, AUTOCAD MAP®, TERRANOVA®) ed open source (ad es. Grass, Gvsig)
  • Mappature e visualizzazioni avanzate di dati ambientali a sostegno dell’analisi e dei processi decisionali (data visualisation)
  • Studi di fattibilità: individuazione di pratiche per il contenimento dei consumi energetici e la produzione di energia attraverso lo sfruttamento di risorse naturali rinnovabili
  • Life Cycle Assessment
  • Approccio “cradle to cradle”

Aree tematiche di intervento

Le aree di competenza sono riconducibili a:

  • Rischi naturali
  • Cambiamento del clima
  • Protezione delle risorse ambientali
  • Protezione del patrimonio culturale
  • Governance del territorio
  • Turismo sostenibile
  • Nuove fonti energetiche
  • Efficienza dell’uso delle risorse
  • Imprese verdi e responsabilità sociale

Destinatari:

Pubblica amministrazione, decisori politici a livello locale, centrale ed internazionale; aziende, organismi internazionali, società civile, camere di commercio, fondazioni, Istituti di ricerca, ONG.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.